.

Bonprix logo

PageC
PageU18
PageU16
PageU13
IMG 20190114 WA0000

Serie C Femminile 2018/2019

Piemonte - Girone unico - Giornata n. 16

BONPRIX BFB

vs. PALLACANESTRO TORINO YOUNG

sabato 26 gennaio 2019 - 18.00

Palestra Salesiani - Via Galilei 12 - BIELLA - (BI)


Under 16 Femminile 2018/2019

Piemonte - Girone B - Giornata n. 13

BFB

vs. LETTERA 22 A.S.D. A

sabato 19 gennaio 2019 - 15.00

Palestra Salesiani - Via Galilei 12 - BIELLA - (BI)

Basket Femminile Biellese, collaborazioni ed eventi per crescere

Il Basket Femminile Biellese dimostra tutta la sua volontà di continuare a crescere.

Dopo una stagione dove ha visto il numero delle tesserate lievitare tanto da aver presentato al via due squadre giovanili in più, non si ferma il progetto di sviluppo e di crescita. Sotto la guida tecnica di coach Tommaso Bruno, sicuramente esperto nello sviluppo dei settore giovanili,  molteplici sono le iniziative per far crescere il movimento rosa sotto il Mucrone.

E in questi giorni è partita una collaborazione tutta al femminile con le  società limitrofe di Ivrea e Livorno Ferraris, sperando poi di coinvolgere altre società.

Martedì 16 maggio si sono ritrovate così nella palestra Salesiani di Biella una trentina di ragazze degli anni 2004/2005/2006, guidate oltre che da coach Bruno anche da Lorenzo Biamonti (coach eporediese) e Giulia Anzola (coach di Livorno Ferraris) per un primo allenamento congiunto e per gettare le basi di un progetto che possa estendersi oltre i confini della provincia laniera. Le ragazze si ritroveranno ancora a Biella per allenamenti, giochi e divertimento nei giorni a venire. 

La prossima settimana saranno due invece gli appuntamenti che coinvolgeranno le ragazze delle tre società degli anni 2001/2002/2003 a cui dovrebbero partecipare anche ragazze del vercellese e del novarese.

''Confortati dagli eccellenti risultati di questa stagione'' -  commenta il vicepresidente BFB Giorgio Bertucci - vogliamo continuare a spingere sulla crescita del movimento cestistico rosa. Evolversi sta diventando una necessita per sopravvivere e tale crescita non può prescindere dalle collaborazioni. Se per il minibasket, dove giocano sia maschi che femmine, stiamo facendo ragionamenti con Pallacanestro Biella, per le giovanili vogliamo collaborare a 360 gradi. Non solo con società già affermate nel femminile come Ivrea e Livorno, con cui siamo accomunate dalle stesse caratteristiche, ma anche con le altre compagini biellesi. Ponderano, Vigliano, Cossato e Trivero da sempre hanno formato ragazze che poi sono diventate nostre giocatrici. Ora questa collaborazione va implementata. Abbiamo già nei giorni scorsi avanzato proposte a queste società tramite mail e stiamo aspettando risposte per poi sedersi attorno ad un tavolo e confrontarci. Siamo ottimisti, visti i buoni rapporti che ci legano. Siamo sicuri che qualcosa di buono uscirà. Abbiamo tanta carne al fuoco e la riuscita dei progetti dipenderà non solo dalla buona volontà degli interessati, ma anche dalle risorse economiche che il nostro territorio potrà dare. Crediamo che in un momento economico così difficile, occorra una reazione e la capacità di cogliere le opportunità. Noi ci proviamo con entusiasmo e determinazione''.

UNDER 18: LA BFB BATTE LA CAPOLISTA MONCALIERI!!

Si è giocata stasera la penultima partita della seconda fase del campionato under 18 e le nostre ragazze si sono imposte tra le mura amiche del palasalesiani per 61 a 54 sulla capolista Moncalieri C.

Partita intensa per 40 minuti dove le giovani laniere hanno lottato nonostante le assenze e i pochi cambi sfruttando il vantaggio preso nei primi minuti: infatti proprio ad inizio partita le nostre ragazze sono riuscite ad alzare subito l'intensità recuperando palloni in difesa e trasformandoli in preziosi e facili punti in contropiede che hanno permesso di andare in vantaggio in doppia cifra subito e poi chiudere il primo periodo avanti nel punteggio 18 a 10; la reazione di Moncalieri non si fa però attendere infatti nel secondo quarto le torinesi attaccano meglio trovando più facilmente la via del canestro mentre le nostre cadono nella trappola della pressione regalando alcuni palloni alle avversarie, rislutato si va all'intervallo lungo in perfetta parità a quota 28 punti.

Ancora una volta però alla ripresa della partita sono le ragazze della BFB ad allungare di nuovo grazie a delle buone azioni corali in attacco e agli aiuti difensivi e così si apre un lungo parziale che porterà le padroni di casa a viaggiare intorno alla doppia cifra di vantaggio fino a pochi minuti dalla fine; nel finale i soliti problemi di falli e forse un po' di "paura di vincere" portano le giovani laniere a palle perse banali che potrebbero costare care ma la difesa tiene e segnando gli ultimi canestri decisivi le ragazze portano a casa un'importante vittoria!!

Brave ragazze dunque, col senno di poi peccato per la trasferta di Moncalieri di qualche settimana fa dove le assenze hanno forse inciso sul risultato finale: due punti in più in classifica bastavano per poter lottare per raggiungere la finale anche in questo campionato, ma coi se e coi ma non si va avanti per cui adesso tutte concentrate per la sfida di sabato 19 maggio a Chieri alle 19.00 dove si giocherà la finale under 16!!

Il prossimo appuntamento per il campionato under 18 sarà per l'ultima partita fissata per venerdì 25 maggio a Venaria.

BFB BIELLA - MONCALIERI C 61 a 54 (18 - 10) (10 - 18) (21 - 9) (12 - 17)

BFB BIELLA: Trucano 28, Guzzon 16, Ricino 6, Dovana 6, Pavan 5, Borchio, Gentile, Gracis. All. Bruno

FINALE UNDER 16: TUTTO RIMANDATO AL RITORNO!!!

Si è giocata ieri, domenica 13 maggio 2018, a Vigliano la gara di andata della finale di coppa under 16 femminile tra la BFB e il basket Chieri ed è finita in perfetta parità a quota 64! In virtù infatti della formula che prevede andata e ritorno a somma di punteggio è ammesso il pareggio e così è stato.

Partita sicuramente dominata dalla tensione per le giovani laniere (che hanno dovuto giocare senza la Furno fermata dall'influenza) almeno per tutto il primo tempo giocato non bene con troppi errori al tiro anche in situazioni molto semplici e con disattenzioni importanti in fase difensiva; le avversarie sono di livello sia tecnicamente che caratterialmente e quindi non hanno esitato ad imporre il gioco sin dall'inizio portandosi in vantaggio fin dai primi minuti e mantendolo poi sino all'intervallo lungo al quale si è arrivati col punteggio di 27 a 33;

negli sposgliatoi le padroni di casa si ricompattano e forse lasciano indietro un po' di eccessiva tensione e al rientro in campo riescono lentamente a mangiare punti e ricucire il distacco nel corso del terzo periodo ma lo sforzo e l'intensità accresciuta portano la BFB ad avere problemi di falli, infatti prima Guzzon e Pierotti e poi Frachey saranno gravate di 4 falli ben prima degli ultimi minuti di gioco.

Si entra così negli ultimi 10 minuti con l'equiibrio ristabilito  e che verrà portato avanti fino alla fine: Chieri prova ad allungare subito e ci riesce portandosi avanti di 4/5 lunghezze mentre i tentativi di recupero di Biella si fermano sempre prima di raggiungere la parità assoluta e così per tutto l'ultimo quarto quando si arriva negli ultimi secondi sotto di 3 punti con Ricino in lunetta per accorciare; il 2/2 riporta la BFB a meno 1 e dopo il time out viene speso il fallo che manda in lunetta Chieri. Uno segnato e uno sbagliato e sulla ripartenza delle laniere Chieri spende un fallo ad un secondo dalla fine che manda ancora in lunetta Ricino; ancora 2 su 2 e ristabilita la parità sul 64 che sarà anche il risultato finale della partita perchè con un secondo da giocare e nessun time out Chieri non riesce ad organizzare il tiro per vincere.

Tutto allora rimandato alla gara di ritorno che si giocherà SABATO 19 MAGGIO alle 19.00 a Chieri, palazzetto di via San Silvestro.

Sarà dunque una finale secca dato il pareggio dell'andata, le nostre ragazze giocheranno contro una squadra tosta, con carattere e ben organizzata; sarà dunque dura ma soprattutto il secondo tempo della partita di ieri ha dimostrato che lottando si può provare a vincere e allora sotto con una buona settimana di allenamenti per arrivare preparate sabato e provare a vincere la coppa!!

BFB Biella - Chieri 64 a 64  (12 - 19) (27 - 33) (44 - 45)

BFB Biella: Ricino 13, Pierotti 8, Gentile 1, Guzzon 4, Frachey 7, Dovana 21, Zanforlini 8, Viola 2, Mancin. All. Bruno

UNDER 14: SCONFITTA AD IVREA

Peccato, peccato perché per come le ragazze hanno giocato il girone di coppa Piemonte avrebbero meritato di giocasi l'ultima partita differentemente, invece le ragazze di Biella sono rimaste a … Biella, finendo la partita praticamente subito sulla tripla che accorciava il risultato sul 4 a 3, nei primi minuti della partita, da lì in avanti monologo eporediese sottolineato dai parziali dei tempi che sottolineano l'impalpabile prova biellese: 19 a 3 nel primo quarto, 27 a 9 a metà tempo, 47 a 13 alla fine del terzo quarto e 59 a 23 a fine partita.
La differenza di motivazioni, per Ivrea la vittoria ha significato l'accesso alla finale di Coppa Piemonte di categoria, giustifica solo in parte l'incolore prova biellese giocata sotto ritmo, senza corsa, guardando le avversarie prendere rimbalzi sia in attacco che in difesa e facendosi portar via spesso la palla dalle mani.
Quindi una Biella troppo brutta per essere vera, perché la squadra ha dimostrato durante il cammino in coppa di possedere momenti di bel gioco che esaltano di più il collettivo invece del singolo e trovando punti e giocate da tutte le giocatrici quando la squadra è scesa in campo con la giusta dose di concentrazione e rabbia.
Le ragazze hanno sofferto l'impatto aggressivo iniziale sia di Ivrea oggi che di Omegna nella partita persa tra le mura amiche e proprio sulla consapevolezza di poter giocare il proprio basket senza paura anche quando si viene aggrediti da squadre fisicamente superiori sarà probabilmente il punto su cui più lavorare da qui in avanti perché poi queste paure portano anche a sbagliare facili appoggi come i tanti sbagliati ieri che non avrebbero cambiato il corso della partita ma sicuramente ne avrebbero raccontato uno svolgimento diverso.
Non bisogna però dimenticarsi che questo è stato il primo anno di vita di questa squadra e non bisogna dimenticarsi i grandi progressi fatti dalle ragazze grazie al paziente lavoro di coach Luca. anche ieri prodigo di consigli, purtroppo inascoltati, durante il match.
Proprio in considerazione del cammino fatto in questa stagione, le ragazze ed il coach meritano i ringraziamenti di tutta la società e di chi le ha seguite nel corso dell'anno, certi di ritrovarle più combattive che mai l'anno prossimo.
Grazie Alessia, Caterina, Giada, Ginevra, Giorgia, Giulia, Giulia, Justine, Lorena, Micaela, Serena, Sofia, Sofia, Soha, Ylenia e Luca per la stagione trascorsa.

BASKET FEMMINILE. BONPRIX BFB VITTORIA E SALVEZZA

Finisce la stagione della serie C per il Basket Femminile Biellese. Finisce con un'altra vittoria e una meritatissima salvezza, divenuta non più così certa dopo la serie di infortuni che ad un certo punto della stagione hanno obbligato la formazione di coach Bruno ad abbandonare il sogno playoff.

Con gara 2 ad Ivrea, dopo la vittoria di sabato scorso, Biella chiude la serie, si conferma in serie C il prossimo anno e condanna le eporediesi alla retrocessione.

Ancora una volta il tecnico biellese è obbligato a ricorrere alle giovani per avere un numero minimo di giocatrici da portare in panchina. Escluse le lungodegenti, Tommaso Bruno deve dosare Tombolato ancora dolorante e recupera Barbagallo, con un solo allenamento nell'ultimo mese, porta in panca per la prima volta anche la 2001 Sara Occoferri. Nel quintetto iniziale  partono Gandini, Trucano, Borchio e Senesi, le uniche quattro senior ancora sane, e play l'under 16 Francesca Guzzon. 

Biella parte subito in vantaggio e condurrà per tutta la gara. Ma l'inizio non è così prorompente come in gara 1. Le biellesi chiudono il primo quarto 14 a 9. 

Sulla stessa riga anche il secondo periodo, dove le frequenti rotazioni delle ragazze più esperte e delle giovani permette al punteggio di ampliarsi fino al +8 all'intervallo lungo.

Al rientro dagli spogliatoi la Bfb pigia sull'acceleratore a suon di triple e scava un solco che porta al massimo vantaggio di +16. Brava Ivrea a non mollare e ridurre il gap alla fine del quarto. 

All'inizio dell'ultima frazione i giochi sembrano fatti. Ivrea però tira fuori tutto l'orgoglio. In più l'uscita dopo pochi minuti di Trucano per cinque falli seguita da Gandini, aggiunta alla stanchezza della panchina corta, ravviva il finale. Le padrone di casa dominano a rimbalzo e le biellesi faticano a chiudere in difesa. A 30 secondi dalla fine il vantaggio è laniero è ancora di 10  punti. Ma in sei secondi, un canestro eporediese + un fallo antisportivo di Barbagallo portano le padrone di casa a un potenziale -4. 

Ai falli sistematici i liberi di Senesi e Barbagallo ridanno fiato alle ragazze di coach Bruno, che riescono a nascondere la palla e aggiudicarsi la sfida salvezza.

Si chiude quindi in modo positivo una stagione travagliata dai tanti infortuni, ma in cui si è potuto mettere alla prova le giovani leve su cui la società potrà fare affidamento per gli anni futuri. Il tecnico biellese, con coraggio ha fatto ruotare ben 6 under, dimostrando che la finale di categoria conquistata e che si giocherà nelle prossime settimane non è arrivata per caso.

LETTERA 22 IVREA - BONPRIX BFB 54 - 62 (9-14/21-29/35-50).

Bfb: Senesi 3, Dovana 4, Guzzon 4, Borchio 5, Tombolato 5, Pierotti, Occoferri ne, Trucano 20, Gandini 19, Barbagallo 2. All. Bruno

 
 

BASKET FEMMINILE - BFB UNDER 14 SUPERA ANCHE ARONA

Dopo l'inatteso ko contro Vercelli, le ragazze dell'Under 14 del Basket Femminile Biellese erano chiamate ad un riscatto per dimostrare che la trasferta vercellese era stata solo un incidente di percorso.

Tra le mura amiche dei Salesiani, domenica 6 maggio, hanno cancellato l'opaca prestazione del turno precedente vincendo conto Arona.

Partenza forte delle biellesi. La tripla di Zanforlini apre la strada ad un parziale di 11 a 0. Poi l'attacco si inceppa e la difesa lascia spazio alla rimonta ospite con un controparziale di 9 a 0. Il primo quarto si conclude con Biella ancora in vantaggio di due punti.

Faticano le padrone di casa a rimanere concentrate e Arona trova il canestro con più facilità. Ad andare in vantaggio al riposo lungo sono le ospiti.

Coach Antona rivede la difesa e nel terzo quarto Bielle concede alle avversarie solo 4 punti dopo otto minuti giocati senza subire canestri. Dall'altra parte del campo però la palla fatica a bucare la retina e l'ultimo intervallo vede Biella avanti di uno.

Ma nell'ultima frazione si rivede la squadra dei primi minuti. Difesa alta e aggressiva, palle rubate, più precisione al tiro. Dopo la tripla d'apertura di Lai, la via del canestro sembra più facile. La sirena finale decreta la vittoria di Biella che rimane così ancora attaccata alla matematica per sperare di accedere alla finale di Coppa Piemonte ad una giornata dal termine.

Sabato prossimo trasferta in casa della capolista Ivrea, peraltro già battuta in casa all'andata.

BFB UNDER 14 - ARONA BASKET: 47 - 40 (13-11/23-26/31-30).

Bfb: Arco 1, Lai 12, Sicolo 1, Zanforlini 18, Veronese 2, Simonetti 5, Occoferri 2, Curelli 2, Soro, Habti 5, Peron 2, Siviero. All. Antona