.

Bonprix logo logo Biella UNESCO vertical

PageC
PageU18
PageU16
PageU13
locandina centri estivi
LocandinaBonPrix2019 02

SERIE C BFB BONPRIX: SI TORNA A GIOCARE E SI TORNA A VINCERE!!!

Dopo il turno di riposo osservato la scorsa settimana torna in campo la nostra serie C targata Bonprix e subito arriva una vittoria col punteggio di 68 a 57 contro Omegna Azzurra VCO.

Che sarebbe stata una partita complessa lo si sapeva: la BFB arrivava dopo lo stop con ancora out per infortunio alla caviglia sia elena Ramella che Giulia Dovana, con la Trucano in campo ma senza allenamenti nelle gambe sempre per un problema fisico e con la Lambo e la Gandini anche loro reduci da pochi allenamenti sempre a causa di problemi di infortuni, c'erano quindi tutti i presupposti per fare fatica e così è stato anche se alla fine i due  punti in classifica sono arrivati.

La prima frazione di gara vede le padroni di casa che faticano a macinare gioco, prendendo troppi canestri facili in difesa e non riescono ad alzare il ritmo della partita rimanendo in equilibrio all'interno di un primo parziale che recita 13 a 17 in favore delle ospiti; il secondo periodo sarà il migliore della gara per la Bonprix che trova finalmente ritmo in attacco anche con canestri da 3 punti e alza l'intensità in difesa piazzando un break di 24 a 10 che la porterà avanti 37 a 27 all'intervallo lungo.

Il secondo tempo si chiuderà con un parziale in quasi totale parità e sarà interamente caraterizzato dai tentativi di rimonta di Azzurra VCO che più volte si riporterà sotto di 4/5 lunghezze ma senza mai chiudere i tentativi di aggancio con le nostre ragazze che sicuramente non hanno espresso la miglior prestazione della stagione ma sono state brave a "controllare" la partita chiudendo prima i tentativi di rimonta e poi la gara stessa nel finale coi tiri liberi.

Vittoria che permette di mantenere saldamente il quarto posto in classifica aspettando i risultati dagli altri campi per sapere se il terzo posto si avvicinerà ulteriormente o meno; quello che è sicuro però è che bisognerà alzare il livello fisico e mentale degli allenamenti in settimana e intanto provare a recuperare le infortunate per iniziare ad entrare in clima play off e per preparare al meglio la prossima sfida che sarà ancora tra le mura amiche del palasalesiani di via Galilei 12 a Biella e si giocherà domenica 31 marzo alle 19.00, saranno ospiti le ragazze di Pasta Torino che stanno ancora lottando per entrare anche loro nei play off.

 

BFB BONPRIX - AZZURRA VCO 68 a 57

13 - 17; 24 - 10; 12 - 11; 19 - 19

BFB BONPRIX: Tombolato 18, Lambo 15, Gandini 15, Trucano 9, Ricino 4, Barbagallo 4, Senesi 1, Taffon 2, Guzzon, Sarrocco, Tua, Ramella NE. All. Bruno. Ass. Antona

BASKET FEMMINILE - BONPRIX BFB AL RUSH FINALE

Terzultima giornata di campionato per la squadra di Serie C del Basket Femminile Biellese. Con i playoff già da due settimane conquistati, è corsa per il terzo posto. Un gruppo di quattro squadre si contenderanno le posizioni dalla terza alla sesta piazza utili per stabilire gli accoppiamenti e i fattori campo. Al terzo posto Lapolismile Torino che però deve affrontare ancora le prime due della classe. A 4 punti le ragazze biellesi che sabato se la vedranno con modesta Vco  Omegna, per poi affrontare la rognosa Pasta ed arrivare all'ultima giornata proprio allo scontro diretto con Lapolismile. Dietro ancora di quattro punti la coppia Beinaschese e Torino Young Moncalieri che però sono attese dallo scontro diretto. Beinasco e Moncalieri possono insidiare il quarto posto biellese. Un arrivo a pari punti potrebbe complicare ulteriormente le cose. Biella ha vinto due volte con Beinasco che, se battesse Moncalieri sarebbe in vantaggio di due a zero. Ma Moncalieri ha vinto due volte con la bonprix Bfb. E anche la differenza canestri sarebbe minima. 

Per fugare ogni dubbio e tentare di agganciare il terzo posto finale Biella deve vincere le prossime due gare. Azzurra Vco, fuori dai playoff, arriva da nove sconfitte consecutive e ha vinto solo una volta nel girone di ritorno. Sicuramente proverà a interrompere la striscia negativa cercando di approfittare di una Bfb incerottata.

Con Ramella fuori almeno fino alla fine della regular season, l'ultima settimana ha visto fermarsi per infortuni vari Lambo e Trucano. Coach Bruno valuterà se schierare Dovana, ancora in fase di recupero e comunque ferma da un mese.

La squadra biellese ha tutte le carte in regola per portare a casa i due punti. Il rischio vero e proprio è quello di sottovalutare l'avversario e farsi sorprendere. L'appuntamento è per sabato sera alle 19.30 ai Salesiani.

***

Lunedi sera il posticipo vedrà l'Under 18 ospitare le pari età, ancora in un match clou, Lapolismile. L'ultima giornata prevede lo scontro diretto per garantirsi il primo posto e il miglior fattore campo playoff. Biella, capolista, si presenta con una sola sconfitta, patita proprio all'andata sul campo delle torinesi. Lapolusmile, resta a due punti, ma in caso di vittoria, le due squadre terminerebbero a pari punti. Gli scontri diretti però favorirebbero le torinesi. Anche l'Under 18 registra alcune defezioni. Per Dovana vale quanto già detto per la prima squadra, Guzzon deve recuperate dall'infortunio subito ad Aosta. Lungodegente Occoferri di cui non si conoscono ancora i tempi di recupero. Sarà comunque una bella gara, forse l'anticipo della finale di Coppa Piemonte.

UNDER 18 BFB: SBANCATA ANCHE AOSTA!!

Dopo una settimana di pausa torna in campo l’under 18 BFB sul campo di Aosta dal quale arrivano la vittoria per 47 a 59 e altri due punti in classifica che permettono alle nostre ragazze di rimanere da sole in testa alla classifica!

Partita divisa in due momenti differenti: un primo tempo ed in particolare un primo periodo dove la BFB non riesce ad alzare il ritmo della partita, sbaglia troppo in attacco senza muovere la palla e si trova così sotto 12 a 7 dopo 10 minuti e chiude all’intervallo lungo sopra di una sola lunghezza sul parziale di 19 a 20.

Cambia tutto dopo l’intervallo con le giovani laniere che iniziano a correre, si passano la palla distendendosi in contropiede e piazzando così il parziale di 25 a 13 che segna la partita portando le ospiti avanti in doppia cifra nel punteggio, vantaggio che verrà mantenuto fino al termine della gara.

Come detto questa vittoria permette alla BFB di rimanere da sola in testa al girone con due punti di vantaggio su Lapolismile Torino aspettando il big match di lunedì 25 marzo alle 18.30 quando alla palestra Salesiani arriveranno proprio le torinesi per una partita che vale il primo posto all’ultima giornata!!!

ETEILA AOSTA – BFB 47 a 59

12 – 7; 7 – 13; 13 - 25; 15 – 14

BFB: Ricino 17, Sarrocco 12, Guzzon 6, Zanforlini 10, Furno 4, Tua 2, Pavan 3, Serra 3, Viola 2, Pivano, Gracis. All. Bruno

UNDER 13 IN CRESCITA NONOSTANTE LA SCONFITTA

È evidente il percorso evolutivo della più giovane delle formazioni del Basket Femminile Biellese. Alcune di loro fino a pochi mesi fa non avevano mai preso una palla da basket in mano, e la squadra vera e propria si è costituita solo a fine 2018 assemblando due gruppi di allenamento, una a Biella e uno ad Alice Castello. Eppure, dopo un ciclo di partite fuori casa, domenica sera hanno esordito ai Salesiani di Biella con una prova che, nonostante la sconfitta, ha mostrato notevoli progressi.Arona, la squadra ospite, risulta essere la forza del girone, avvantaggiata dalla presenza di Gremi, ragazzina del 2006 già alta circa 180 centimetri, autrice di 22 punti. Il coach di Aroma non l'ha risparmiata tenendola in campo per quasi 35 minuti. La lunga ospite ha avuto gioco facile sui rimbalzi, sulle stoppate e sugli anticipi grazie alle sue lunghe leve. Biella comunque non si è fatta intimidire. Ha saputo organizzarsi e giocare alla pari nonostante i centimetri. Si è fatta apprezzare per il gioco corale mettendo in evidenza azioni veloci che hanno entusiasmato il pubblico sugli spalti. A tratti ha giocato alla pari, se non meglio, delle più esperte avversarie.Sicuramente gli insegnamenti dei coach Antona, Castelli e Arignano stanno portando i primi frutti. Questo gruppo, composto attualmente da 17 ragazze, sta dimostrando qualità che lasciano ben sperare perl futuro. Già questa stagione potrà togliersi delle soddisfazioni, magari già domenica prossima, sempre ai Salesiani, con Omegna

BFB UNDER 13 - ARONA BASKET 49 - 61 

Bfb: Ceria 2, Siviero 4, Dutto 2, Rizzato 13, De Luca 2, Baro 2, Cafasso, Curelli 3, Veronese 15, Giorgi 6. All. Antona. 

UNDER 18 BFB: ANCORA UNA VITTORIA!!!

Dopo una settimana di pausa torna in campo la nostra under 18 tra le mura amiche del pala salesiani di Biella e arriva ancora un referto rosa e una vittoria stavolta contro il basket Conte Verde col punteggio di 73 a 49; vittoria che permette alle nostre ragazze di mantenere il primo posto in classifica a pari merito con Lapolismile Torino.

Partono forte le giovani laniere sin da inizio partita aggredendo in difesa e distendendosi in contropiede e creando così subito un gap di vantaggio che si concretizza col parziale di 20 a 7 a fine primo quarto. Il secondo periodo vede invece un’inversione di rotta: troppe palle perse, confusione in attacco e in difesa portano la BFB ad andare in difficoltà subendo un parziale di 21 a 16 in favore delle torinesi che porta la partita sul punteggio di 36 a 28 all’intervallo lungo.

Lasciati i problemi del secondo periodo in spogliatoio nel secondo tempo le giovani laniere si rimettono in marcia con un 23 a 8 di parziale nella terza frazione e controllando poi la situazione negli ultimi 10 minuti per chiudere sul 73 a 49 finale.

Ora ancora in palestra per gli allenamenti per arrivare pronte alla prossima trasferta che sarà domenica 17 marzo alle 16.00 ad Aosta.

BFB – CONTE VERDE 73 a 49

20 – 7; 16 – 21; 23 – 8; 14 – 13

BFB: Ricino 15, Sarrocco 14, Guzzon 12, Zanforlini 10, Pavan 8, Furno 6, Tua 4, Viola 4, Serra, Gracis, Pivano. All. Bruno

SERIE C: SI FERMA CONTRO LA SECONDA DELLA CLASSE LA CORSA DELLA BFB BONPRIX

Dopo cinque vittorie consecutive si arresta la striscia positiva per la nostra serie C BFB targata BONPRIX che si arrende col punteggio di 52 a 60 in casa contro Atlavir Rivalta Torino seconda in classifica.

Si sapeva che la partita sarebbe stata molto difficile, la classifica parla chiaro Atlavir arrivava a questo scontro con sole due sconfitte in campionato e la BFB ci arrivava con Ramella out per un problema alla caviglia così come Dovana e con Tombolato e Taffon in campo nonostante rimanenti sintomi influenzali.

L’inizio di partita è la parte peggiore per le nostre ragazze che nel primo periodo non riescono ad entrare in ritmo in attacco sbagliando anche soluzioni molto semplici, innervosendosi e per questo commettendo errori banali in difesa che permettono alle già brave ospiti di andare subito in vantaggio in doppia cifra nel punteggio dopo pochi minuti di gara e chiudendo poi la prima frazione sul punteggio di 7 a 20.

Peccato per questo inizio perché da lì in poi la partita racconta una storia diversa: il parziale nei 30 minuti rimanenti dice 45 a 40 per le nostre ragazze che col passare del tempo prendono fiducia e le giuste contromisure tattiche alle diverse difese proposte da Rivalta e stringono due giri di viti in difesa recuperando i palloni e controllando i rimbalzi e così lentamente si arriva a sole 9 lunghezze di distacco entrando negli ultimi 10 minuti di partita; la BFB non si ferma e seppur con grande fatica riesce a tornare in partita definitivamente portandosi a solo 3 lunghezze di distanza a circa un minuto da giocare quando una “bomba” da 7 metri allo scadere dei 24 secondi segnata dalle ospiti chiude virtualmente la partita prima del gioco del fallo sistematico degli ultimi secondi che sancisce il risultato finale: 52 a 60.

Peccato dunque per il punteggio finale e per un primo periodo sicuramente non all’altezza, ma ancora una volta la BFB BONPRIX ha dimostrato di potersela giocare anche con le prime della classe di questo campionato, sperando che per il futuro la fortuna assista un po’ di più la squadra su infortuni e malattie!!

La prossima settimana si osserverà turno di riposo in campionato, si tornerà in campo sabato 23 marzo al Palasalesiani per ospitare Azzurra VCO.

BFB – ATLAVIR 52 a 60

7 – 20; 16 – 15; 16 – 12; 13 – 13

BFB: Lambo 12, Tombolato 12, Trucano 11, Gandini 11, Sarrocco 4, Senesi 2, Taffon, Guzzon, Tua, Ricino, Barbagallo. All. Bruno Ass. Antona